logodesjoyaux
bayrol
dolphin
pentair
scxlogojpg2018-senzascritta
logoSicilpiscine

ss 640 CL/AG

uscita bivio S. Cataldo (CL) 

tel. +39 0934 569179

fax. +39 0934 569384

 

pomodone
spas-aquaviaspa

facebook
logogardendesigner

Guarda il nostro catalogo

catalogo
{

Sicilpiscine di Melilli G & C. s.a.s​

ss 640 CL/AG uscita bivio S. Cataldo (CL) 

Coordinate GPS 37.468786,13.999696

P.IVA 01309940854

contatti

Piscine

SFIORO

Tel. +39 0934.569179 Fax +39 0934.569384​

​info@sicilpiscine.it

Schermata2018-10-19alle23.13.58

facebook

© Sicilpiscine di Melilli G & C. s.a.s

Privacy Police

LA "REGINA" DELLE PISCINE

La "regina" delle piscine, esteticamente la superlativa per eccellenza grazie al suo effetto sfiorante che visivamente amplia la superficie. La tracimazione dell'acqua tramite le griglie perimetrali consente di eliminare dalla piscina tutte le impurità che si formano a pelo d'acqua. Per le sue ottime caratteristiche di ricircolo essa è obbligatoria negli impianti pubblici oltre i 100mq di superficie. Il bordo sfioratore è la soluzione estetica e funzionale migliore, è quello che garantisce la miglior pulizia superficiale e che conferisce alla piscina l’aspetto più uniforme e meno invasivo; sia realizzato su un lato solo oppure su tutti normalmente con una griglia che corre lungo il perimetro. la circolazione vera e propria viene assicurata da immissori che convogliano l’acqua filtrata in vasca e provocano un movimento che tende a spingere verso lo sfioro lo sporco che si deposita sulla superficie. Nel sistema a sfioro gli immissori sono normalmente posizionati sul fondo della vasca e disposti in modo da garantire la circolazione uniforme in un numero adeguato alla capacità di filtrazione dell’impianto, secondo i tempi di ricambio previsti. Necessita , oltre alla costruzione di un vano tecnico ove alloggiare i filtri e le pompe di un normale impianto a sabbia, la realizzazione di una vasca di compenso, che ha lo scopo di ripristinare il livello dell’acqua. Lo scopo di questa struttura è quello di “compensare” le perdite di acqua dovute all’immersione delle persone in piscina. senza vasca di compenso, il ripristino dovrà essere fatto con acqua proveniente dalla rete idrica, che quindi sarà più fredda e soprattutto non ancora trattata chimicamente. Il corretto dimensionamento della vasca viene stabilito in base al numero di persone che la piscina può contenere.  Per una piscina privata la pratica in uso suggerisce di considerare come volume per la vasca di compenso il 10% della superficie della piscina. Ad esempio se la piscina avrà una dimensione di 10 x 5 ml, avremo una superficie di 50 mq e quindi sarà necessaria una vasca della capacità di 5.000 litri.​

{
eyJpdCI6InBpc2NpbmUgY29uIGJvcmRvIGEgc2Zpb3JvLSBzaWNpbHBpc2NpbmUifQ==eyJpdCI6InBpc2NpbmUgY29uIGJvcmRvIGEgc2Zpb3JvLSBzaWNpbHBpc2NpbmUifQ==eyJpdCI6InBpc2NpbmUgY29uIGJvcmRvIGEgc2Zpb3JvLSBzaWNpbHBpc2NpbmUifQ==eyJpdCI6InBpc2NpbmUgY29uIGJvcmRvIGEgc2Zpb3JvLSBzaWNpbHBpc2NpbmUifQ==eyJpdCI6InBpc2NpbmUgY29uIGJvcmRvIGEgc2Zpb3JvLSBzaWNpbHBpc2NpbmUifQ==eyJpdCI6InBpc2NpbmUgY29uIGJvcmRvIGEgc2Zpb3JvLSBzaWNpbHBpc2NpbmUifQ==eyJpdCI6InBpc2NpbmUgY29uIGJvcmRvIGEgc2Zpb3JvLSBzaWNpbHBpc2NpbmUifQ==

Per ogni informazione o per richiedere preventivi gratuiti non esitare a contattarci.